04 dicembre 2010

Carta (tanta) e Byte (pochi)

Wikimedia Commons


Anobii ha ripreso a funzionare. Amazon è sbarcato in Italia, ma ha lasciato il Kindle dall'altra parte. Gli e.book sono ancora roba troppo forte per noi italiani (qui due righe che condivido). Peccato perché con un sistema di vendita degli e.book più fluido e flessibile risolvere il problema della reperibilità di alcuni libri divulgativi, come questo ad esempio, sarebbe un scherzo.

Sempre in tema ma con un approccio più fisico che metafisico.
Nuova libreria a Roma specializzata in saggistica scientifica. Qui trovate tutto. Un settimana fa sono stato all'inaugurazione e nel marasma generale ho visto che la selezione è ottima.  Io non volevo prendere niente poi ho trovato questo e non ho resistito. Fateci un salto perché merita¹ e anche perché, per quest'anno, sarà la sede del "Caffè Scienza" che tanto per dire a marzo ospiterà Enrico Alleva e ad aprile Telmo Pievani. 
Visto che ci siamo non potete non sapere che, sempre a Roma, c'è un negozio piccolino ma stracolmo di libri naturalistici al quartiere africano. Merita anche questo².


¹Non mi pagano
²No, non mi pagano neanche loro

5 commenti:

  1. Il vantaggio di vivere in città particolarmente grandi, come Roma!

    Purtroppo a Firenze sembra che non esista una libreria specializzata in argomenti naturalistici.

    I mega-store di libri dedicano in genere solo metà mensola di metà scaffale all'argometo (insieme alla potatura dell'olivo e alla concimazione delle rose).... e i titoli, se pur interessanti e importanti, sono sempre gli stessi: evoluzione sì, evoluzione no, Darwin bravo, Darwin coglione.... ecc.

    Sembra che agli italiani non gliene freghi niente di avere una cultura naturalistica (anche solo a livello discorsivo e divulgativo, per carità!)...

    Non c'è nemmeno un barlume di curiosità di fronte alla vastità degli argomenti possibili, se si esclude quella per l'inutile "gossip" scientifico legato alla "religione" degli anti-evoluzionisti e dei creazionisti.

    "Inutile gossip" perché trovo che scienza e religione siano su piani talmente differenti da non poter interagire assolutamente fra loro: l'una non nega l'altra e viceversa.

    Dimostrare la fondatezza della teoria dell'evoluzione non significa negare l'esistenza di Dio (e io sono ateo), al massimo significa interpretare la Bibbia non alla lettera ma in chiave metaforica e simbolica.

    Trovo la cosa un po' triste e forse preoccupante.

    RispondiElimina
  2. Caro Fabio, con questo tuo articolo mi hai aperto un mondo e ti ringrazio!

    Ebbene sì,lo ammetto, avevo ignorantemente trascurato le interessantissime possibilità che l'editoria digitale sta iniziando a dare in questi anni... anche in Italia.

    L'idea di avere una piccola biblioteca dentro il mio computer mi affascina! Il mondo forse sta cambiando in meglio per certe cose.

    P.s. Scusa per l'irruenza eccessiva e troppo polemica del mio intervento precedente... a volte mi lascio trasportare un po' troppo e, ribadisco, i libri che trattano di evoluzionismo sono interessantissimi: io stesso sto finendo ora di leggere "l'orologiaio cieco" di Dawkins e ho appena comprato il classico "Gene Egoista" dello stesso autore.

    Insomma far polemica in casa d'altri è forse un po' maleducato, mi scuso e ti ringrazio.

    Resto comunque convinto delle mie posizioni per quanto riguarda la scarsità delle librerie di divulgazione scientifica in città diverse da Roma.

    Ciao!

    RispondiElimina
  3. David: con le polemiche vai tranquillo che la penso come te.

    Non credere però che a Roma sia tutto rose e fiori; la grande distribuzione, quella che fa i numeri, ha nel tempo rosicchiato tanto alla scienza (purtroppo anche alla fantascienza l'altra mia passione, am è un altro discorso, credo).
    I pochi coraggiosi, perché ci vuole fegato ad aprire una libreria specializzata in scienza, meritano pubblicità e visibilità in ogni modo possibile.

    (non c'entra nulla ma avevo scattato una foto, licheni, che ti volevo mandare per il tuo blog ma non la trovo più...appena la ritrovo te la mando e mi dici cosa ne pensi).

    RispondiElimina
  4. Grande!
    aspetto al tua foto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...